NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Grandangolo 2016
Un anno di Neurologia

I Edizione

Genova, 2 - 3 dicembre 2016



9

crediti

  • Presentazione
  • Direttori
  • Relatori e moderatori
  • Programma

Sulla scia di altri eventi promossi da Accademia in altre aree specialistiche, Grandangolo in Neurologia, alla sua prima edizione, si propone ai neurologi italiani mantenendo lo stesso spirito divulgativo che ha visto nascere questo format, ossia fornire in modo chiaro e sintetico lo stato dell'arte della Neurologia Clinica, integrato con quanto di nuovo sia stato prodotto nell'ultimo anno.

Questa prima edizione toccherà le tematiche neurologiche più importanti e frequenti, con sessioni specifiche che dovranno affrontare gli argomenti "più caldi", focalizzandosi sulle novità del 2016 e su quanto queste novità abbiano influenzato la gestione del paziente nella pratica clinica di ogni giorno.

La finalità di Grandangolo in Neurologia 2016 è di permettere a quanti parteciperanno di integrare le proprie conoscenze con una visione pratica ed aggiornata sull'approccio standard in neurologia.

Rivolto a

Medici specialisti e specializzandi in neurologia.

Accreditamento ECM

Sulla base del regolamento applicativo approvato dalla CNFC, Accademia Nazionale di Medicina (provider n.31) assegna alla presente attività ECM (31-165033): 9 crediti formativi.

L’evento è accreditato per medici nella disciplina: neurologia.
Non sarà possibile erogare crediti per discipline non previste.

L'attestazione dei crediti ottenuti è subordinata a:

  • partecipazione all'intera durata dei lavori
  • compilazione della scheda di valutazione dell'evento
  • superamento della prova di apprendimento (questionario, almeno 75% risposte esatte).

Si rammenta al partecipante che il limite massimo dei crediti formativi ricondotti al triennio di riferimento 2014-2016 acquisibili mediante invito da sponsor è di 1/3.

Foto

Gianluigi Mancardi

Dipartimento di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno Infantili

Università di Genova e AOU IRCCS San Martino-IST
Genova

Foto

Leandro Provinciali

Presidente Società Italiana di Neurologia

Dipartimento Scienze Neurologiche Clinica Neurologica
A.O.U. Ospedali Riuniti, Università degli Studi
Ancona

Foto

Gioacchino Tedeschi

I Clinica Neurologica

Seconda Università degli Studi
Napoli

Federica Agosta

Unità Neuroimaging quantitativo
Istituto di Neurologia Sperimentale (INSPE)
Ospedale San Raffaele IRCCS – Università Vita-Salute San Raffaele
Milano

Elio Agostoni

S.C. Neurologia e Stroke Unit
ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda
Milano

Alfredo Berardelli

Dipartimento di Neurologia e Psichiatria
Sapienza Università
Roma

Carlo Caltagirone

Cattedra di Neurologia
Università Tor Vergata
Direttore Scientifico
IRCCS Fondazione Santa Lucia
Roma

Stefano Cappa

Istituto Universitario di Studi Superiori, Pavia
IRCCS San Giovanni di Dio Fatebenefratelli
Brescia

Adriano Chiò

Centro SLA e Malattie del Motoneurone
Università degli Studi - AOU San Giovanni Battista
Torino

Giancarlo Comi

Unità di Neurologia, Neurofisiologia clinica e Neuroriabilitazione
ed Istituto di Neurologia Sperimentale (INSPE)
IRCCS Ospedale San Raffaele
Università Vita-Salute San Raffaele
Milano

Pietro Cortelli

Dipartimento di Scienze Biomediche e NeuroMotorie, Alma Mater Studiorum
Università degli Studi
IRCCS Istituto delle Scienze Neurologiche
Bologna

Nicola De Stefano

U.O. Malattie Neurometaboliche
Istituto di Scienze Neurologiche
Università degli Studi
Siena

Mario Del Vecchio

SDA School of Management
Università Bocconi Milano
Centro Universitario di Studi in Amministrazione Sanitaria
Firenze

Leonardo Lopiano

Divisione Universitaria di Neurologia 2
A.O.U. Città della Salute e della Scienza
Torino

Lorenzo G. Mantovani

CESP – Centro di Studio e Ricerca sulla Sanità Pubblica
Università degli Studi Bicocca
Milano

Marco Salvetti

Dipartimento Neuroscienze, Salute Mentale e Organi di Senso - NESMOS
A.O. Sant’Andrea
Sapienza Università
Roma

Angelo Schenone

Clinica Neurologica
Dipartimento di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno Infantili
Università di Genova e AOU IRCCS San Martino-IST
Genova

Gabriele Siciliano

Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale
Clinica Neurologica
Ospedale S. Chiara
Università degli Studi
Pisa

Gianfranco Spalletta

Laboratorio di Neuropsichiatria
IRCCS Fondazione Santa Lucia
Roma

Antonio Toscano

Dipartimento Neuroscienze, Scienze Psichiatriche e Anestesiologiche
A.O.U. Policlinico “G. Martino”
Messina

Antonio Uccelli

Clinica Neurologica
Dipartimento di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno Infantili
Università di Genova e AOU IRCCS San Martino-IST
Genova

Luca Valvassori

Neuroradiologia
ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda
Milano

Annalena Venneri

Department of Neuroscience, University of Sheffield, UK
IRCCS Fondazione Ospedale San Camillo
Venezia

Simone Vidale

U.O. Neurologia - Stroke Unit
ASST Lariana
Como

Programma

Venerdì 2 dicembre

9.30

Registrazione partecipanti

10.30

Introduzione
Gian Luigi Mancardi, Leandro Provinciali, Gioacchino Tedeschi

Sclerosi Multipla

Moderatore: Gianluigi Mancardi

10.45

Avanzamenti sulla fisiopatologia della malattia (15 min + 10 min discussione)
Marco Salvetti

11.10

Le nuove terapie nelle forme a ricadute e remissione e nelle forme progressive (15 min + 10 min discussione)
Antonio Uccelli

11.35

Le nuove strategie terapeutiche in una malattia con molti farmaci a disposizione (15 min + 10 min discussione)
Giancarlo Comi

Malattia di Parkinson e Parkinsonismi

Moderatore: Alfredo Berardelli

12.00

Diagnosi differenziale (15 min + 10 min discussione)
Alfredo Berardelli

12.25

Trattamento farmacologico (15 min + 10 min discussione)
Pietro Cortelli

12.50

Trattamento chirurgico (15 min + 10 min discussione)
Leonardo Lopiano

13.15

Pausa pranzo

Decadimento mentale

Moderatore: Carlo Caltagirone

14.45

La valutazione neuro-cognitiva nelle malattie neurodegenerative: strumenti e diagnosi differenziale (15 min + 10 min discussione)
Stefano Cappa

15.10

I disturbi del comportamento nelle malattie neurodegenerative: strumenti e diagnosi differenziale (15 min + 10 min discussione)
Gianfranco Spalletta

15.35

Neuroimmagini: nuove tecnologie per la diagnosi differenziale (15 min + 10 min discussione)
Annalena Venneri

16.10

Pausa caffè

Malattie Neuromuscolari

Moderatore: Antonio Toscano

16.45

La SLA dalla genetica alla cognitività: come affrontare la complessità (15 min + 10 min discussione)
Adriano Chiò

17.10

Nuovi indirizzi nelle neuropatie periferiche: dalla genetica alla riabilitazione (15 min + 10 min discussione)
Angelo Schenone

17.35

Update diagnostico-terapeutico nelle malattie muscolari (15 min + 10 min discussione)
Gabriele Siciliano

18.15

Chiusura lavori

Sabato, 3 dicembre

Malattie cerebrovascolari

Moderatore: Elio Agostoni

9.00

Lo stato dell’arte sulla trombolisi sistemica nell’ictus acuto (15 min + 10 min discussione)
Simone Vidale

9.25

La trombectomia meccanica: presente e futuro (15 min + 10 min discussione)
Luca Valvassori

9.50

Garantire la miglior cura dell’ictus acuto: aspetti organizzativi (15 min + 10 min discussione)
Elio Agostoni

Neuroimmagini e Malattie Neurologiche

Moderatore: Gioacchino Tedeschi

10.15

Adaptation vs maladaptation nell’emicrania (15 min + 10 min discussione)
Gioacchino Tedeschi

10.40

Ruolo della RM nella diagnosi precoce delle demenze (15 min + 10 min discussione)
Federica Agosta

11.05

Ruolo della RM nella Sclerosi Multipla (15 min + 10 min discussione)
Nicola De Stefano

11.30

Pausa caffè

Organizzazione e Neurologia

Moderatore: Leandro Provinciali

12.00

Scenari futuri nell'assistenza alle Malattie del Sistema Nervoso (10 min + 10 min discussione)
Leandro Provinciali

12.20

Le priorità organizzative delle strutture neurologiche ospedaliere e territoriali (10 min + 10 min discussione)
Lorenzo Mantovani

12.40

Le esigenze di cambiamento delle risposte assistenziali fornite dai neurologi (10 min + 10 min discussione)
Mario Del Vecchio

13.00

Conclusioni e questionario di valutazione dell'apprendimento

Con il patrocinio di

 SIN 

Sede

NH Hotel Marina
Molo Ponte Calvi 5
Genova

 

Come raggiungere la sede

  • In aereo:
    L'aeroporto “Cristoforo Colombo” dista 7 km dal luogo dell'evento. È attivo un servizio di bus-navetta per il collegamento con la stazione Genova Porta Principe.
    - Sito web aeroporto di Genova -
  • In auto:
    Genova è raggiungibile con le autostrade A7Milano-Genova, A10Genova-Ventimiglia, A12Genova-Rosignano, A26Genova-Gravellona Toce, uscita Genova Ovest. All’uscita del casello, immettersi sulla Strada Sopraelevata e uscire al primo svincolo (circa 2 Km).
    - Sito web Autostrade per l'Italia -
  • In treno:
    La stazione Genova Porta Principe dista 1 Km. Per raggiungere il luogo dell'evento è possibile prendere gli autobus n. 1, direzione Piazza Caricamento, la metropolitana (direzione Piazza Caricamento, fermata San Giorgio) oppure arrivare a piedi (15 minuti di passeggiata).
    La stazione Genova Brignole dista 2 Km. Prendere gli autobus n. 12 direzione Piazza Caricamento.
    - Sito web Trenitalia -